Abilita gli script per vedere correttamente questo sito!
NASCE IL PRIMO CORSO PER RIGGER
FEBBRAIO

NASCE IL PRIMO CORSO PER RIGGER

Nasce a Modena il primo corso per rigger, tecnici dello spettacolo
Il progetto è della cooperativa Prima del Palco (aderente a Confcooperative Modena) e di Italshow , in collaborazione con Irecoop Emilia-Romagna, che hanno raccolto le esigenze sia delle imprese che dei lavoratori interessati a intraprendere percorsi formativi qualificanti. Il progetto verrà realizzato coinvolgendo altre realtà, tra cui le cooperative Artisticoop e AF&Co.

1 settore dello spettacolo negli ultimi vent'anni ha visto un forte incremento sia come numero di spettacoli offerti sia, soprattutto, come sviluppo di nuove tecnologie e nuove figure professionali. Aziende e lavoratori hanno l'esigenza di operare in sicurezza, con norme di riferimento più appropriate al settore e con compiti ben definiti per ciascun ruolo. Per quanto riguarda le norme di riferimento, pur con diverse lacune, un piccolo passo avanti è stato compiuto con il decreto interministeriale "Palchi e Fiere" del 22 luglio 2014; tuttavia, nulla è stato fatto per il riconoscimento delle figure professionali e la loro formazione. La Regione Emilia-Romagna, sensibilizzata dagli operatori del settore, ha intrapreso un percorso che ya nella direzione di riconoscere e formare figure che operano nel mondo dello spettacolo, seguendo le indicazioni europee. A quelle già riconosciute e inserite nel Sistema Regionale di Formalizzazione e Certificazione (SRFC), sono state aggiunte altre figure, artistiche e tecniche, con specifici corsi e tutele - dai tecnici, ai performer, ai musicisti, ai creativi. Operatori regionali del settore, di diversa provenienza, hanno messo insieme la propria pluriennale specifica esperienza, "e hanno deciso di costituire il primo ente di formazione dedicato interamente al mondo dello spettacolo: PRIMADELPALCO soc. cooperativa. Lo scopo principale· della cooperativa è quello di far crescere le figure professionali affinché operino con sempre maggiore competenza, all'interno delle norme di legge, attraverso un percorso certificato e un riconoscimento della qualifica specifica da parte della Regione. Tutto nell'ottica di migliorare la normativa attuale che, in mancanza di percorsi chiari e definiti, spesso prevede come obbligatori i soli attestati previsti dal decreto 81/2008 relativo alla sicurezza sul lavoro. CORSO PER TECNICI DELLE LAVORAZIONI IN QUOTA- RIGGER Naturalmente, figure preparate e validate da un sistema certificato SOflO necessarie anche al fine della buona riuscita degli eventi: in questo percorso PRIMADELPALCO, in.collaborazione con lrecoop Modena, è impegnata nell'attivazione del primo corso a qualifica per Tecnico delle /avoraiioni in quota - Rigger, che partirà a gennaio 2020, corso interamente finanziato dalla Regione. Il corso è rivolto a giovani non occupati, ha una durata di 600 ore comprensive dello stage obbligatorio, ed è gratuito per tutti i partecipanti in quanto finanziato dalla Regione. Si rivolge sia ai giovani, sia ai professionisti già attivi che vogliono un riconoscimento della propria professione, sia alle aziende del settore. Con questo genere di iniziative, la Cooperativa punta a offrire dunque sia percorsi di qualifica per operatori, utilizzando il Sistema regi6nale di formalizzazione e certificazione delle competenze acquisite per coloro che operano già da tempo; sia percorsi formativi per le aziende che vogliono l'accrescimento professionale del proprio personale; sia corsi di aggiornamento sulle normative esistenti. La speranza è qùella che in un futuro non troppo lontano l'impiego di queste figure qualificate possa diventare obbligatorio, e che altre regioni seguano l'esempio dell'Emilia-Romagna per muoversi in tal senso.